L’idea di un Centro di Aggregazione Giovanile nel territorio del Municipio Roma XIV nasce nel 2004 con l’istituzione di un Tavolo di Lavoro sull’Adolescenza. Al tavolo hanno partecipato diversi Enti del Terzo Settore e strutture pubbliche e private che hanno lavorato per vari anni con i minori e le loro famiglie.
A gennaio 2008, a seguito dell’assegnazione in risposta a Bando Pubblico, prende avvio il primo Centro di Aggregazione Giovanile nel Municipio XIV (ex 19) gestito in ATI, con la nostra cooperativa mandataria e altre 4 cooperative del territorio come mandanti.
Tale progetto, seppur attraverso altri bandi pubblici, ai quali abbiamo partecipato e vinto proseguirà fino a giugno 2016.
Il Centro ha rappresentato negli anni un luogo “significante e aggregante”, volto alla prevenzione del disagio giovanile ed alla promozione del benessere sociale per i giovani.
Ha offerto loro strumenti che hanno accresciuto il senso di appartenenza alla comunità e la capacità di partecipare alla vita sociale del quartiere e della città, promuovendo i valori dell’inclusione e dell’integrazione.
Nel tempo ha offerto spazi di cogestione e iniziative volte al coinvolgimento delle/i giovani del nostro territorio. Siamo stati invitati a vari eventi pubblici e ci è stata data la possibilità di farci conoscere, attraverso i nostri laboratori , anche sul territorio romano.
Nell’agosto 2017 abbiamo partecipato, come mandataria e Eureka I come mandante, al Bando Pubblico per la gestione di Centri Creativi Solidali.
L’11 Giugno 2018 abbiamo avviato il progetto con sede principale a via A. Gabelli n.36 il lunedì, martedì e venerdì.
Il progetto si è concluso il 30 giugno 2018.